Antincendio boschivo: tuteliamo insieme il territorio segnalando situazioni a rischio


Fotografia di Stefano Mancinelli

Durante la stagione estiva complici le alte temperature, la siccità e a volte il vento, aumenta la possibilità relativa all’innesco e sviluppo di incendi, soprattutto nelle aree coperte da vegetazione: boschi, radure, terreni incolti anche a ridosso di zone urbanizzate. Fino al 30 settembre è in vigore la campagna AIB (Antincendio Boschivo), che tra l’altro quest’anno ha visto l’approvazione del nuovo “Piano regionale di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi 2020-2022”, un valido strumento operativo di supporto nella tutela del territorio, per la prevenzione e il contrasto agli incendi boschivi.

Per le aree naturali protette, gli incendi, rappresentano una delle problematiche più gravi da affrontare in estate, a causa dei danni che provocano agli ecosistemi, in particolare in un Parco come il nostro dove ricadono ZSC (Zone Speciali di Conservazione) in caso di roghi, si verificherebbero ingenti danni per la perdita di biodiversità, con tempi lunghissimi di ripresa, laddove possibile, degli equilibri ambientali.

Sono ormai sotto gli occhi di tutti gli effetti devastanti degli incendi di vaste proporzioni che si sono sviluppati in ogni parte del mondo negli ultimi anni, per la crisi climatica in atto, ma bisogna dire che la maggior parte dei roghi sono di natura dolosa e possono anche dipendere da comportamenti superficiali dettati dalla distrazione. Fondamentale nella prevenzione e lotta agli incendi, è il coinvolgimento della popolazione e proprio per questo la Regione Lazio ha redatto dei volantini come campagna comunicativa per informare la popolazione sugli scenari di rischio e le relative norme di comportamento da tenere in caso di pericolo.

In questo periodo i Guardiaparco, monitorano costantemente il territorio, pronti ad intervenire in caso di pericolo, a sostegno dei Vigili del Fuoco e dei volontari delle associazioni di Protezione Civile locali, nelle attività di spegnimento.

A tutti i cittadini ricordiamo di segnalare prontamente avvistamenti relativi a situazioni di pericolo ai seguenti numeri: 115 - 112 - 803 555


Per saperne di più sugli incendi boschivi

 

 

30 luglio 2020

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.