Denuncia specie esotiche invasive, il 31 agosto 2019 scade il termine di presentazione



Le specie esotiche invasive rappresentano una delle cause maggiori di perdita di biodiversità sia in Italia che all’estero. Queste specie, animali e piante, introdotte accidentalmente o volontariamente dall’uomo sul territorio nazionale, si integrano e riproducono in ambiente selvatico, rappresentando una vera e propria minaccia. Le specie esotiche o specie aliene invasive, possono alterare irrimediabilmente habitat ed ecosistemi naturali preesistenti, provocando ingenti danni anche a livello economico ad attività produttive quali l’agricoltura e la pastorizia.

L’Italia opera attivamente per prevenire la diffusione di specie esotiche invasive e per controllare o eradicare quelle specie che siano già presenti sul nostro territorio. A questo proposito ricordiamo che entro il 31 agosto 2019, in base al “Decreto Legge 25 luglio 2018, n. 91”, è possibile denunciare il possesso di esemplari di specie esotiche invasive. La denuncia di possesso è obbligatoria ai sensi del decreto legislativo 15 dicembre 2017, n. 230, che adegua la normativa nazionale al regolamento (UE) n. 1143/2014 sulle specie esotiche invasive. L’elenco completo delle specie esotiche invasive per le quali c’è obbligo di denuncia è disponibile consultando la pagina le specie di rilevanza unionale.

È possibile continuare a detenere tali specie come animali da compagnia, a condizione di effettuare la denuncia del possesso dell’esemplare, custodire l’esemplare in modo che non sia possibile la sua fuga o il rilascio nell’ambiente naturale, e di impedirne la riproduzione. La denuncia di possesso deve avvenire inviando l’apposito modulo accompagnato dalla copia di un documento di identità, tutte le informazioni sono disponibili sul sito del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.      
 

 

25 luglio 2019

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.