Earth Hour 2020



Sabato 28 aprile scatta l’Ora della Terra – Earth Hour 2020, la grande mobilitazione globale lanciata dal WWF, che partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora, unisce istituzioni, imprese e cittadini nella volontà collettiva di dare al mondo un futuro sostenibile. Quest’anno la mobilitazione, nata a Sidney nel 2007, ha come scopo, manifestare insieme contro i cambiamenti climatici.

Le attività dell’uomo stanno amplificando gli effetti dei cambiamenti climatici sulle specie animali e vegetali, anticipando quella che viene definita la “Sesta estinzione di massa”. La IUNC (International Union for Conservation of Nature) ci ricorda che quasi la metà (il 47%) delle specie di mammiferi monitorate e quasi un quarto delle specie di uccelli (24.4%) subiscono l’impatto negativo causato dai cambiamenti climatici. A tutto questo va aggiunto che la perdita di biodiversità nel mondo comporta ingenti danni economici ogni anno.

Quest’anno per l’emergenza in atto non si potranno riempire le piazze con le iniziative previste, ma tutti noi dalle 20.30 alle 21.30 del 28 marzo, possiamo aderire alla manifestazione internazionale spegnendo le luci, così come si spegneranno quelle di monumenti, luoghi simbolo, aziende e attività in tutto il mondo. Un gesto di sensibilizzazione collettiva rivolto ai Governi, affinché assumano la risoluzione della crisi climatica come priorità per dare al pianeta e alle giovani generazioni un futuro.


Per saperne di più

 

26 marzo 2020

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.