Fauna selvatica, verso un servizio notturno di primo intervento per gli animali


Foto di Cinzia Barbante


Cosa fare se ci si imbatte di notte in un animale selvatico ferito?
E’ accaduto nei giorni scorsi nel territorio di Frascati, dove, di notte, una automobilista ha visto una volpe che giaceva a bordo strada, verosimilmente investita da qualcuno poco prima.
La volpe, seppur ferita, era ancora viva così è scattata la ricerca di aiuto per provare a salvarla.
Sebbene al di fuori dell’orario di lavoro,  c’è stata l’attivazione del Parco e del veterinario del centro di recupero della fauna selvatica “Il nostro Regno degli Animali” di Roma, anche se il problema di non saper dove portare l’animale ferito in orario notturno ha compromesso le possibilità di salvare la vita alla volpe, che è morta.

Questo triste evento – commenta il presidente dell’Ente Parco, Gianluigi Peduto – pone all’attenzione una esigenza: quella di attivare un servizio notturno di primo intervento per la fauna selvatica in difficoltà. Se di giorno, infatti, i Guardiaparco possono prendere in consegna gli animali feriti e portarli in un centro di recupero della fauna selvatica, la notte questa possibilità non c’è, sia perché l’orario di lavoro dei Guardiaparco è strutturato fra turni di mattina e turni di pomeriggio, sia perché anche i centri di recupero per la fauna selvatica la notte sono chiusi e le cliniche di accoglienza per gli animali domestici aperte H24 non accolgono fauna selvatica. E’ una problematica che intendiamo affrontare: ho già chiesto ai nostri Guardiaparco di verificare diverse ipotesi, affinché si possa offrire un servizio di aiuto a chi si imbatte in fauna selvatica ferita e si trova nella oggettiva impossibilità di prestare soccorso. Ringrazio i Carabinieri intervenuti e i Guardiaparco che, pur non in servizio, hanno dato soccorso telefonico a chi si era imbattuto nell'animale ferito”.

2 settembre 2019
 

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.