Giornata mondiale degli uccelli migratori 2020



Sabato 9 maggio,  si celebra in tutto il  mondo la Giornata mondiale degli uccelli migratori (World Migratory Bird Day), organizzata dal Segretariato dell'Accordo sulla conservazione degli uccelli acquatici migratori africani ed euroasiatici (AEWA), in collaborazione con il Segretariato della Convenzione sulla Conservazione delle specie animali selvatiche migratrici (CMS). Una campagna globale dedicata alla sensibilizzazione sugli uccelli migratori e alla necessità di una cooperazione internazionale per tutelarli.

Il tema scelto per questa giornata è "Birds Connect Our World" volto ad evidenziare l'importanza di conservare e ripristinare la connettività ecologica e l'integrità degli ecosistemi che supportano i cicli naturali, essenziali per la sopravvivenza e il benessere degli uccelli migratori. Il tema sottolinea anche il fatto che gli uccelli migratori fanno parte del nostro patrimonio naturale condiviso e dipendono dal mantenimento di una rete di siti lungo le loro rotte migratorie indispensabili per l'alimentazione, il riposo e lo svernamento.

L’iniziativa ci ricorda che ora, più che mai, dobbiamo intensificare le nostre azioni per preservare i loro habitat. Molte specie sono in declino in tutto il mondo e la continua distruzione e conseguente perdita  del loro ambiente naturale crea gravi danni alla biodiversità ripercuotendosi sulla nostra salute. 
La Giornata mondiale degli uccelli migratori ha quindi l’obiettivo di farci riflettere sull’importanza di adottare stili di vita sostenibili utili a riconnetterci con la natura, oltre che spronarci a conoscere meglio le varie specie, impegnandoci nella loro salvaguardia. 



8 maggio 2020

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.