Grande partecipazione alla prima escursione dedicata al CNP


Sabato 10 marzo 2018, il Cammino Naturale dei Parchi è entrato nel vivo, in tanti hanno percorso il tratto che dal Convento dei Cappuccini – Albano Laziale (RM), ha condotto verso Fontan Tempesta a Nemi, per risalire a Monte Cavo – Rocca di Papa, dove si trova uno dei punti panoramici più belli del Parco dei Castelli Romani, il suggestivo terrazzo che affaccia su uno scenario naturalistico mozzafiato, con la vista sui due laghi vulcanici: il lago Albano e il lago di Nemi.


Il direttore del Parco, Maurizio Fontana, insieme ai guardiaparco e al personale dell’Ente hanno condotto la prima escursione ufficiale su un tratto del circuito castellano del CNP, alla quale ne seguiranno molte altre. Un successo di pubblico, che ha potuto ammirare durante il percorso le varietà delle specie floristiche presenti lungo il sentiero. Un itinerario non solo naturalistico, ma ricco di storia che ci porta indietro nel tempo, alle ere geologiche che hanno dato origine alla conformazione morfologica del nostro territorio, agli antichi miti del Bosco Sacro di Nemi, la Via Sacra attraversata in antichità dalle popolazioni provenienti da Roma e dintorni per arrivare al Tempio di Giove sul “Mons Albanus”, l’attuale Monte Cavo, in particolare nel periodo dei festeggiamenti dedicati alle famose “Fariae Latinae”.

Insomma un percorso che attrae sotto diversi punti di vista la curiosità dei visitatori, entrato a far parte dell’ampio e ambizioso progetto relativo al Cammino Naturale dei Parchi, che auspichiamo possa diventare al più presto competitivo, nel settore turistico-ambientale dedicato ai Cammini.


  
Fotografie di Stefano Mancinelli e Gabriele Mechelli


12 marzo 2018

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Con la Legge n. 69 del 18 giugno 2009 l'Albo Pretorio diventa un luogo "virtuale" accessibile a tutti...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.