Il blocco per il Coronavirus diminuisce l’inquinamento atmosferico


Clicca sull'immagine per vedere il video

Le immagini dal satellite Sentinel – 5P diffuse in questi giorni dall’ESA, parlano chiaro. Come già accaduto per la Cina, anche in Italia, le misure per fermare l’epidemia stanno contribuendo a migliorare la qualità dell’aria. Le emissioni di biossido di azoto, stanno diminuendo soprattutto nelle regioni del nord, ma gli effetti benefici del blocco sull’inquinamento si registrano su tutto il Paese.

"Anche se potrebbero esserci lievi variazioni nei dati a causa della copertura nuvolosa e del cambiamento delle condizioni meteorologiche, siamo molto fiduciosi – dichiara Josef Aschbacher, direttore dei programmi di osservazione terrestre dell'ESA - che la riduzione delle emissioni che possiamo vedere, coincida con il blocco in Italia che causa meno traffico e attività industriali".

Il precursore Sentinel – 5 è legato alla missione Copernicus, dedicata al monitoraggio della nostra atmosfera. Il satellite trasporta uno strumento adatto a mappare una moltitudine di tracce di gas, che influenzano l’aria che respiriamo, di conseguenza la nostra salute e il clima ed è uno strumento fondamentale alla portata dei cittadini e dei decisori politici.


Fonte: ww.esa.int

 

16 marzo 2020

 

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.