Il Parco adotta il regolamento del Monumento naturale “Madonna della Neve”

Rocca Priora, particolare di Palazzo Savelli, Foto di Daniela Russo Fiorillo

 

Il Parco regionale dei Castelli Romani ha adottato, con deliberazione del commissario straordinario n. 25 del 25/11/2016, il “Regolamento Monumento Naturale ‘Madonna della Neve’”.

Il Monumento, istituito nel 2007 dalla Regione Lazio e assegnato in gestione al Parco dei Castelli Romani, si estende per tre ettari e si trova all’interno del territorio comunale di Rocca Priora (RM).

L’adozione del Regolamento - commenta il commissario straordinario del Parco, Sandro Caracci - è un passaggio fondamentale affinché si attuino le azioni di conservazione e di tutela dell’area, e per effettuare attività di valorizzazione della stessa. Il Parco intende lavorare per il recupero del Monumento naturale colmando le lacune che, fino a oggi, hanno reso difficoltosa l’azione”.

Il Regolamento disciplina l’esercizio delle attività consentite e di quelle vietate, la fruizione del territorio e dispone la tutela delle specie autoctone vegetali e faunistiche, del patrimonio forestale, del regime naturale delle acque in maniera di non arrecare danno all’ambiente naturale.

Il Comune di Rocca Priora - aggiunge il sindaco, Damiano Pucci - accoglie con favore l’adozione del regolamento, confermando la piena disponibilità a collaborare al recupero e alla valorizzazione dell’area, che rappresenta un importante polmone verde per Rocca Priora”.

 

6 dicembre 2016
 

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.