Il Parco dei Castelli Romani si racconta a "Linea Verde"


I Pantani della Doganella, in località Vivaro, su "Linea Verde"


"Linea Verde" è approdata ai Castelli Romani, in un viaggio alla scoperta delle caratteristiche del territorio, quelle enogastronomiche, culturali e naturalistiche.

Nella puntata andata in onda domenica 10 maggio, abbiamo assistito ad una panoramica dei luoghi più rappresentativi del Parco dei Castelli Romani, i Pantani della Doganella nella zona del Vivaro, che insieme al bosco del Cerquone ZSC (Zone Speciali di Conservazione), sono costantemente monitorati, come ha spiegato il direttore del Parco, Emanuela Olivia Angelone, dagli esperti del Parco e dai Guardiaparco.

Un territorio di origine vulcanica quello dei Colli Albani che nell'area specifica Cerquone-Doganella, racchiude una grande varietà di specie protette, sia dal punto di vista della flora che della fauna; in Primavera, come mostrato dalle nostre Guardiaparco Maria Francesca Pinci e Debora Pelosi, si può ammirare la fioritura delle orchidee di svariate specie forme e colori, mentre i Pantani, testimoni dell'antica presenza di un lago, sono il luogo ideale per la presenza e la riproduzione di micromammiferi e per lo svernamento di molti uccelli migratori.
Nel corso dell'intervista si è parlato anche del progetto "Falchi in diretta 2020" che, attraverso una webcam ci racconta, da circa due mesi, la vita dei Falchi pellegrini e dei loro pulli al lago Albano.

Clicca qui per guardare la puntata integrale di "Linea Verde" ai Castelli Romani


11 maggio 2020

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.