Misure di contenimento COVID-19, il Parco dei Castelli Romani adotta il lavoro agile



Anche il Parco dei Castelli Romani fa la propria parte nell’azione di limitazione di spostamenti e assembramenti e attiva il lavoro agile, ossia la modalità lavorativa che prevede lo svolgimento del lavoro fuori dal proprio Ufficio fisico.

L’obiettivo comune è contrastare la diffusione del contagio del COVID-19, in ottemperanza delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica contenute nel DPCM del 9 marzo 2020 e in linea con la decisione della Giunta regionale, “Misure organizzative per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nelle sedi regionali. Atto di indirizzo.”

Il Personale del Parco attuerà la modalità di lavoro agile, come da indicazioni regionali, garantendo lo svolgimento delle attività.

Il centralino del Parco resta attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13, al numero 06 94799364.

È possibile contattare gli Uffici anche via email: 
(protocollo@parcocastelliromani.it, guardiaparco@parcocastelliromani.it).

I Guardiaparco continuano a svolgere il proprio servizio sul territorio.

Numeri del Servizio di Vigilanza: 345 5482227 - 349 4546986
337 1408627




13 marzo 2020

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.