Parco dei Castelli Romani: aggiornamento sul Servizio Civile Universale



Il Parco regionale dei Castelli Romani, fa parte della rete degli Enti che aderiscono al Servizio Civile Universale (SCU) e Garanzia giovani, di cui l’ente capofila è il Parco Regionale dei Monti Lucretili.

Rispetto alla comunicazione data all’inizio di gennaio ci sono stati dei cambiamenti. Innanzitutto il termine di presentazione delle domande è stato prorogato al 15 febbraio 2021, inoltre al Parco dei Castelli Romani, selezionato inizialmente per il bando Garanzia Giovani “Agricoltura nei Parchi del Lazio opportunità e risorsa sociale”, sono stati attivati altri due bandi del Servizio Civile Universale ordinario: “A piedi e in bici sulle vie della transumanza” e “Cammino Naturale dei Parchi & via dei Lupi: binari verdi tra città e aree interne dell’Appennino Centrale”.

Per ciascun bando sono previsti due volontari, in tutto sarebbero sei i giovani selezionati per l’attuazione dei progetti. I progetti rientrano nel programma d’intervento che risponde ad uno o più obiettivi per lo sviluppo sostenibile dell’Agenda ONU 2030, e riguarda uno specifico ambito di azione individuato tra quelli indicati nel Piano triennale 2020-2022 per la programmazione del sevizio civile universale.

Tutte le informazioni sono disponibili in homepage

 

 

29 gennaio 2021

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.