Rapporto ISPRA sul territorio


Lo scorso mese di dicembre, l’ISPRA ha presentato la prima edizione del Rapporto sul territorio, che rappresenta e analizza le principali trasformazioni del nostro Paese. La pubblicazione fornisce un contributo concreto alla conoscenza relativa all’uso e alla copertura di suolo, un supporto per lo sviluppo di politiche di salvaguardia efficaci non solo al contenimento di tale consumo ma anche ad un uso sostenibile del suolo nei processi di governo che interessano le aree urbane, rurali e naturali.

Nel rapporto “Territorio. Processi e trasformazioni in Italia”, si evidenzia come in Italia aumentano alberi e foreste nelle zone marginali del Paese ma di contro si riducono aree agricole, prati e pascoli, trasformati in aree urbane o boschive. La perdita dell’area agricola, si è accompagnata spesso alla scomparsa dell’eterogeneità del paesaggio, all’ingresso delle specie aliene e alla riduzione della biodiversità di molte aree interne ma soprattutto alla diminuzione della sicurezza alimentare. La riduzione dei terreni coltivati dovuta all’espansione urbana è avvenuta prevalentemente nelle zone pianeggianti, mentre la ricolonizzazione forestale si è verificata a quote più elevate, nelle aree interne, zone collinari, arco alpino e appenninico e ad oggi interessa il 40% del territorio.


Per saperne di più

 

8 gennaio 2019

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.