Restrizioni nell'accesso al parco archeologico e culturale del Tuscolo




La Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini, per quanto di propria competenza, ha chiuso l’accesso al Parco Archeologico e Culturale del Tuscolo e sospeso ogni attività.

Si precisa che è stata rinnovata la convenzione con l’Associazione Carabinieri in Congedo: già da alcuni anni svolgono egregiamente il servizio di vigilanza del Parco.

"Vorrei ringraziare - dichiara il Commissario Danilo Sordi - le Amministrazioni di Monte Porzio Catone e di Grottaferrata e le rispettive Stazioni dei Carabinieri per la fattiva e costante collaborazione anche e soprattutto in questo momento di emergenza".

Contemporaneamente all’emanazione dei Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) restrittivi, inoltre, sono stati installati cartelli che vietano la sosta delle auto.

Notizia e foto da:
https://www.facebook.com/ComunitaMontanaCastelliRomaniEPrenestini/


19 marzo 2020

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.