Rete regionale Tartalazio: allarme tartarughe spiaggiate



Luca Marini responsabile della Rete regionale Tartalazio che si occupa del recupero delle tartarughe marine, ci spiega in un breve video come in questo periodo molte tartarughe si spiaggiano impigliate in reti, lenze, cime, elementi di plastica, tutto ciò che il mare conserva e che noi ci buttiamo.

In alcuni casi questi animali essendo piuttosto resistenti vengono recuperati, in altri subiscono danni permanenti o addirittura muoiono. Il consiglio se si trova una tartaruga marina in difficoltà è quello di non tagliare le reti o le lenze in cui sono impigliate, di non toccarle e non rimetterle in acqua, bensì di chiamare la Capitaneria di porto al numero: 1530.


Guarda il video

 

11 febbraio 2021

 

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.