Successo per la presentazione del Cammino Naturale dei Parchi


Grande partecipazione e interesse per la presentazione del “Cammino Naturale dei Parchi” e per le escursioni di domenica 8 ottobre 2017 che nella “Giornata del Camminare”, hanno aperto la strada a questo importante progetto.

Dopo circa due anni di intenso lavoro, il “Cammino Naturale dei Parchi” va ad aggiungersi alla rete dei cammini già esistente svelando nuovi e suggestivi paesaggi di un territorio che da Roma arriva fino a l’Aquila, attraversando boschi, campagne e borghi. Località poco conosciute dai flussi turistici prevalenti, 430 Km complessivi che si snodano su un percorso di  25 tappe, 42 Comuni, 2  regioni (Lazio e Abruzzo), 3 province (Roma, Rieti, l’Aquila), 6 aree protette regionali e 1 parco nazionale.
Un viaggio da fare a piedi, non solo per chi è appassionato di escursionismo, ma per tutti coloro che amano passeggiare nella natura, osservare e godere dell’esperienza affettiva e sensibile legata a questa azione allo stesso tempo semplice e salutare. Camminare infatti, significa non solo socializzare con le persone che formano il gruppo, ma soprattutto instaurare un rapporto di reciproco scambio di energia positiva tra uomo e ambiente.

Una rete sentieristica il cui obiettivo è quello di valorizzare e tutelare il patrimonio culturale e ambientale, puntando sulla sinergia tra aree naturali protette – commenta il presidente dell’Ente Parco, Sandro Caracci – per migliorare l’offerta eco-turistica e la fruizione da parte dei visitatori dei luoghi che fanno parte del cammino, alcuni dei quali duramente colpiti  negli ultimi anni da eventi sismici. Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati ed hanno lavorato in questi due anni alla realizzazione di questo ambizioso progetto ”.

Si può scegliere di effettuare solo alcune tappe del cammino in base alle proprie possibilità. Ci si può cimentare in percorsi con diversi dislivelli e lunghezza che vanno dalla pianura fino a lambire le vette appenniniche, con un impegno medio e medio alto.

Il Parco Regionale dei Castelli Romani è uno degli enti che ha lavorato all’attuazione del progetto e continuerà a seguirlo passo dopo passo. L’escursione curata dai Guardiaparco nella giornata inaugurale di domenica 8 ottobre, da Palestrina a Capranica Prenestina, ha visto la partecipazione di un nutrito gruppo di appassionati a dimostrazione che il lavoro di sensibilizzazione nei confronti dell’ambiente sta raccogliendo sempre più consensi nella collettività. Un segnale significativo che conferma l’importanza fondamentale del compito che le aree naturali protette sono chiamate a svolgere, come veicolo di tutela del patrimonio naturalistico territoriale.

Tutte le informazioni utili sul progetto sono disponibili sul sito: www.camminonaturaledeiparchi.it
 

9 ottobre 2017  


 

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Con la Legge n. 69 del 18 giugno 2009 l'Albo Pretorio diventa un luogo "virtuale" accessibile a tutti...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.