Villa Barattolo è edificio di interesse culturale



Il Ministero per i beni e le Attività Culturali e per il Turismo ha riconosciuto l’interesse culturale di Villa Barattolo, sede istituzionale dell’Ente regionale Parco dei Castelli Romani.

Il riconoscimento riguarda l’aspetto architettonico ai sensi dell’art. 10 comma 1 del d. lgs. 42/04, "Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137".

I competenti organi del Ministero, su richiesta formulata dall’Ente Parco, corredata dai relativi dati conoscitivi, hanno verificato la sussistenza dell'interesse architettonico dell’edificio, sulla base di indirizzi di carattere generale stabiliti dal Ministero medesimo al fine di assicurare uniformità di valutazione.

Villa Barattolo è stata costruita ad inizio del 1900 – commenta il presidente del Parco, Gianluigi Peduto – e presenta numerose e interessanti caratteristiche architettoniche e paesaggistiche. Questo riconoscimento del MIBACT ne conferma il valore e, grazie a ciò, potremo iscrivere Villa Barattolo nell’elenco delle Dimore Storiche della Regione Lazio, essere inseriti nel circuito promozionale dedicato e accedere ai finanziamenti destinati specificamente alle dimore storiche”.

 

12 febbraio 2021

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.