Adattarsi, per sopravvivere

Secondo te, perché la sughera ha una corteccia così spessa e particolare? Forse per evitare che i picchi possano raggiungere il suo legno?
O, magari, per ripararsi dal freddo? O dal caldo? O…?
Per prima cosa, la quercia da sughero non si trova dappertutto, essa ha, infatti, una distribuzione mondiale molto limitata; è originaria del bacino del Mediterraneo occidentale, dove trova le condizioni ideali per la sua crescita.
Le principali aree di diffusione della sughera sono il Portogallo, la Spagna,
 

Corteccia di Sughera    

la Sardegna, la Sicilia, la Maremma grossetana, la Corsica, il sud della Francia e il Nord Africa.
Nel Lazio, oltre a questa che stai conoscendo, la sughereta più estesa è quella di San Vito, vicino Fondi.
Il sughero, o fellema, è un tessuto secondario di cellule morte, che svolge diverse funzioni: è un coibentante termico e ha un'importante azione difensiva
nei confronti di agenti chimici, fisici e parassitari.
Nel bacino del Mediterraneo, dove gli incendi sono frequenti, il sughero rappresenta un’utile difesa della pianta al passaggio del fuoco e si ritiene che sia il risultato di un processo evolutivo e di adattamento che è durato migliaia di anni e che ha consentito a questa specie di sopravvivere anche in condizioni molto avverse.
La resistenza al calore di questo materiale lo ha reso utile anche nella realizzazione di missioni spaziali; il sughero, infatti, è stato utilizzato persino dalla NASA nella costruzione dei vettori spaziali.
Infine, non si può tacere l’importanza che la sughera riveste anche in termini di contrasto ai cambiamenti climatici. Le foreste di sughero del mediterraneo, infatti, estese per circa 22 milioni di ettari, sottraggono dall’atmosfera, ogni anno, 14 milioni di tonnellate di CO2.

 

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.