Affrontiamo sempre le escursioni in sicurezza

Foto ripristino segnaletica sentiero 511


I sentieri del Parco dei Castelli Romani sono frequentati in tutti i periodi dell’anno ma soprattutto con la bella stagione: in questo periodo infatti, non c’è niente di meglio di una passeggiata immersi nella natura, all’ombra dei boschi, per ritemprare il fisico e la mente.

Per chi non è del posto e non frequenta assiduamente l’area protetta, è bene tenere a mente alcune semplici consigli per evitare spiacevoli inconvenienti. In questa stagione ad esempio, la vegetazione spontanea rischia di ricoprire la segnaletica che a volte è anche deteriorata dai segni del tempo, proprio nei giorni scorsi i Guardiaparco hanno ripristinato quella orizzontale del sentiero CAI 511 “Cappuccini di Albano-Lago di Nemi”.   

Per la propria sicurezza, è buona norma non avventurarsi da soli su un sentiero che non si è mai percorso prima, bisogna sempre informarsi in anticipo delle caratteristiche dell’itinerario, scaricare le tracce o la carta escursionistica per rendersi conto delle difficoltà, della lunghezza del percorso e dello sforzo fisico richiesto. Le escursioni vanno sempre affrontate a seconda delle proprie possibilità fisiche.

Lungo l’itinerario che si sta percorrendo si deve sempre tenere d’occhio la segnaletica del CAI orizzontale e verticale ed evitare scorciatoie e fuoripista non segnalati, il rischio di perdersi non deve mai essere sottovalutato. In caso di incidente chiamare il 112, dando informazioni precise: nome, telefono, posizione (coordinate e quota), visibilità ed eventuali ostacoli per raggiungere il posto.

Se non si possiede un buon senso dell’orientamento o un acuto spirito di osservazione, meglio affidarsi alla guida di esperti, il Parco, ma anche altre realtà del territorio, organizzano soprattutto nei fine settimana diverse iniziative, tra le quali svariati trekking ed escursioni.

 

 

23 giugno 2022

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.