Approvati con delibera della Giunta regionale tracciato e logo del Cammino Naturale dei Parchi

Logo ufficiale del Cammino Naturale dei Parchi


La Giunta regionale, ha approvato con delibera sul Cammino Naturale dei Parchi, dell’Assessorato alla Transizione Ecologica e dell’Assessorato al Turismo, il tracciato e il logo dell’itinerario.

L’approvazione del percorso laziale che da Roma giunge fino ad Amatrice, completa l'identificazione dei Cammini riconosciuti dalla legge regionale n. 2/2017 ed implementa l'offerta turistica della Regione Lazio.

Un traguardo importante per il Cammino Naturale dei Parchi, progetto nato nel 2016, che interessa 10 aree protette: i Parchi regionali Appia Antica, Castelli Romani, Monti Simbruini, Monti Lucretili; i Monumenti Naturali Valle delle Cannuccete, Torrente Rioscuro, Castegneto Prenestino; le Riserve regionale Monte Navegna e Monte Cervia e Montagne della Duchessa; e il  Parco nazionale Gran Sasso e Monti della Laga e punta ad un turismo lento, lontano dai comuni circuiti di massa e volto a riscoprire la bellezza di luoghi e borghi interni.

Un cammino da percorrere sia a piedi che in mountain bike, nato come esperienza di viaggio per accrescere la consapevolezza sull’enorme valore delle risorse naturalistiche e culturali che ci circondano e per favorire lo sviluppo sostenibile delle comunità locali che lo attraversano.

 


23 settembre 2021

 

 

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.