Autunno: una stagione da ammirare lungo i sentieri del Parco

Paesaggio autunnale, foto di Marco Branchi
Fotografia di Marco Branchi


Camminare è sicuramente una delle attività più salutari non solo per il fisico ma anche per la mente, passeggiare all’aria aperta durante la stagione autunnale, assume una connotazione unica,  nella quale possiamo assistere ad una metamorfosi del paesaggio nei colori e nella forma.

Una delle meraviglie del periodo è il cosiddetto ‘foliage’, ovvero le foglie degli alberi che si trasformano e cadono, formando un tappeto di colori dalle sfumature calde che vanno dal giallo, al rosso fino al marrone.
Camminando per i sentieri del Parco si percepisce un’atmosfera affascinante e rarefatta, dove nebbia e foschia spesso presenti in autunno, creano scenari a volte malinconici, ma di una bellezza irripetibile.  

Le temperature ancora miti e gradevoli, invitano ad uscire per godere dei tiepidi raggi del sole immersi nei nuovi colori della natura, che possiamo osservare lungo tutta la rete sentieristica del Parco dei Castelli Romani e dei tratti di Cammini che lo attraversano, come il Cammino Naturale dei Parchi, La Via Francigena del Sud e il Cammino di San Tommaso.

Gli itinerari sono diversificati per tipologia e difficoltà, facili da individuare e percorrere grazie alla segnaletica curata dall’Ente e a quella del CAI. Nell’apposita sezione del sito dedicata ai sentieri, è possibile trovare le tracce scaricabili e altre informazioni utili tra le quali, i consigli per effettuare escursioni in sicurezza e l’equipaggiamento adatto.

 


21 ottobre 2021
 

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.