“Cose Mai Viste” 2021

Copertina catalogo Cose Mai Viste 2021

 

Scarica il catalogo con tutte le iniziative (pdf)


Le attività in programma da giugno a novembre nel Parco regionale dei Castelli Romani

46 associazioni, un programma di attività che va dal 5 giugno al 21 novembre 2021, con un fitto calendario che include anche eventi speciali come le iniziative che si svolgeranno presso la Riserva naturale della Sughereta di Pomezia, la Collina degli Asinelli, l’azienda ecologica Valle Perdua, il Sentiero sull’acqua con la Barca Didattica, l’associazione Tuscolana di Astronomia (ATA), l’Archeoclub Aricino-Nemorense, gli Amici di Palazzo Chigi di Ariccia, la ATS Natura Matura e le iniziative proposte dai Guardiaparco.

La nuova edizione di “Cose Mai Viste” si conferma come un ricco e variegato programma di iniziative che animeranno il Parco dei Castelli Romani - commenta il direttore del Parco, Emanuela Angelone - le proposte sono il frutto della sinergia tra ente Parco e associazioni e offrono la possibilità di vivere il patrimonio naturale, archeologico e storico che generosamente caratterizza i Castelli Romani. Il catalogo 2021 vede un maggior numero di attività e di associazioni proponenti, rispetto agli anni passati, a testimoniare il riconoscimento dell’efficacia della collaborazione, con tantissime iniziative appassionanti che dimostrano quanto le associazioni, negli anni, siano cresciute e abbiano sviluppato visioni nuove, imparando a trasformare la ricchezza del territorio in attività di fruizione mai banali. L’augurio è che, grazie alle attività proposte da “Cose Mai Viste”, sempre più persone vivano il Parco in maniera consapevole e rispettosa, e che diventino sostenitori attivi delle politiche di gestione dell’area protetta”.

Nel calendario tematico delle visite e nel calendario cronologico ci sono tutte le informazioni e le descrizioni di ogni singola iniziativa, per ulteriori chiarimenti e per prenotarsi a una delle attività proposte, si deve telefonare direttamente al numero telefonico indicato in fondo a ogni descrizione.

Si ricorda che la prenotazione è obbligatoria e tutte le iniziative in programma possono subire variazioni per via dell’emergenza in corso per la pandemia da Covid 19”.

L’opuscolo completo è disponibile, in formato pdf, sul sito internet del Parco (www.parcocastelliromani.it) e sarà in distribuzione nelle prossime settimane sul territorio; delle iniziative sarà data comunque puntuale informazione su tutti i canali di comunicazione dell’Ente Parco, al fine di favorire la più ampia e inclusiva partecipazione.

Cose Mai Viste” rappresenta, da oltre dieci anni, l’espressione concreta di come il Parco realizza l’educazione ambientale per tutte le età - osserva il presidente del Parco, Gianluigi Peduto - ma, quando il programma è nato, dando corpo e struttura più complessa a quella che era la fruizione territoriale gestita soprattutto da personale interno all’Ente, l’idea era anche quella di offrire agli operatori locali delle possibilità, e dimostrare che anche dalla fruizione sostenibile poteva generarsi un circuito economico interessante e, soprattutto, non occasionale ma continuativo nel tempo. L’ambiente può essere considerato uno dei principali mercati emergenti: la tutela ambientale può diventare un incentivo all’affermazione di settori nuovi, di grandi potenzialità, e alla riqualificazione di quelli tradizionali. “Cose mai Viste” è la dimostrazione che si può fare,contemporaneamente, educazione ambientale, promozione territoriale ed economia in modo sostenibile.Un ringraziamento va alle associazioni, che con le loro attività sostengono la nostra azione quotidiana di valorizzazione e tutela del territorio, e ai partecipanti che, grazie alla scoperta e frequentazione dei luoghi, contribuiscono a far vivere i territori attraverso dimensioni compatibili con l’ambiente”.

 


 


24 maggio 2021
 

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.