Inaugurazione del frutteto “MelaRicordo” presso la Collina degli Asinelli

Foto Frutteto progetto Ossigeno alla Collina degli Asinelli

Venerdì 1° luglio 2022, alle ore 12:00, si svolgerà presso la “Collina degli Asinelli”, via di San Silvestro a Monte Compatri (RM), la cerimonia di inaugurazione del nuovo frutteto denominato “MelaRicordo – la collina dei frutti antichi”

Il frutteto è stato realizzato nell’ambito del più ampio progetto “Ossigeno”, lanciato dalla Regione Lazio, per trasformare il Lazio in un territorio sempre più ‘green’, piantando nuovi alberi e arbusti autoctoni.

L’ente Parco ha partecipato nel 2021 ad un bando regionale relativo all’attuazione del programma “Ossigeno”, presentando un progetto dal titolo “MelaRicordo – la collina dei frutti antichi”, ed ha ottenuto contributi per la realizzazione di un frutteto presso la “Collina degli Asinelli”, con la piantumazione di specie fruttifere di varietà antiche, in particolare, mele, pere e sorbi, ma anche siepi di lavanda e individui arborei come castagno e roverella nelle aree di fruizione e in quelle camporili.

Il Parco dei Castelli Romani ha accolto in questo modo - dichiara il direttore dell’Ente, Emanuela Angelone - la sfida della Regione Lazio per un territorio sempre più attento alla cura dell’ambiente, alla qualità dell’aria e alla sostenibilità. Per contrastare il cambiamento climatico e tutelare l’agrobiodiversità è fondamentale piantare nuovi alberi e noi abbiamo scelto di farlo recuperando varietà fruttifere antiche locali, con l’obiettivo di coinvolgere in particolare studenti e portatori di handicap nelle attività di cura del frutteto. La realizzazione di questo progetto ha quindi una doppia valenza, non solo la salvaguardia della natura, ma anche la sensibilizzazione dei giovani attraverso attività di didattica da svolgere nel frutteto”.

Alla cerimonia parteciperà anche Francesco Ferri, sindaco del comune di Monte Compatri sul cui territorio insiste la Collina degli Asinelli.

Una buona notizia per la nostra comunità - ha commentato il primo cittadino - ringraziamo il Parco dei Castelli Romani per il suo impegno e auguriamo un buon lavoro ai gestori della Collina degli Asinelli. A breve daremo comunicazione del contributo ottenuto dal nostro Comune grazie al progetto Ossigeno della Regione Lazio che ci permetterà di garantire nuove piantumazioni in città e continuare a migliorare le aree verdi del nostro territorio”.

 


29 giugno 2022

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.