Manutenzione della segnaletica sul CNP: Guardiaparco e volontari SCU a lavoro presso il Monumento naturale Valle delle Cannuccete

Segnaletica Valle delle Cannuccete

Continua l’impegno dei Guardiparco con i volontari del Servizio Civile Universale, sul “Cammino Naturale dei Parchi


Nella Giornata mondiale delle Zone Umide, hanno ripristinato la segnaletica nel tratto di CNP che passa per il Monumento naturale Valle delle Cannuccete, nel comune di Castel San Pietro Romano, dove inizia la quarta tappa del Cammino che termina a Guadagnolo. Lungo la Valle delle Cannuccete si trovano annosi esemplari di aceri, cerri e carpini che da secoli proteggono alcune sorgenti che grazie a un acquedotto in parte sotterraneo alimentavano l’antica Praeneste. Una storia locale racconta che sotto una roverella colossale, vecchia forse di sette secoli, amasse sostare il musicista Pierluigi da Palestrina.

I volontari del Servizio Civile coordinati in questo caso dai Guardiaparco, sono impegnati nel progetto 2020-2021, il “Cammino Naturale dei Parchi e Via dei Lupi: binari verdi tra città e aree interne dell’Appennino centrale”.

Per l’annualità 2021-2022, il Parco dei Castelli Romani partecipa con 3 progetti, in scadenza il prossimo 10 febbraio. Un’opportunità da non perdere quella che offre il Servizio Civile Universale, per tutti coloro che vogliono vivere un’esperienza nuova impegnandosi in attività utili alla comunità e all’ambiente, basta collegarsi alla piattaforma DOL, scegliere il progetto al quale partecipare e inviare la propria candidatura.

 

 

 

2 febbraio 2022

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.