Youth4Climate: aspettative dei giovani nella lotta ai cambiamenti climatici



Dal 28 al 30 settembre 2021, si è svolto a Milano l’evento “Youth4Climate”, al quale hanno partecipato 400 giovani provenienti da tutto il mondo, per presentare le loro proposte ai rappresentanti politici di circa 40 Paesi della comunità internazionale, che tra un mese alla COP 26 di Glasgow, avrà il compito di concretizzare un accordo determinante per la lotta ai cambiamenti climatici.

I giovani hanno illustrato i punti principali delle richieste degli under 30, con l’auspicio che “Youth4Climate” diventi un evento stabile, affinché il dialogo intergenerazionale si concretizzi e le future generazioni abbiano maggiore potere decisionale. Nel frattempo si sta svolgendo e  si concluderà sabato 2 ottobre, la Pre-Cop, volta a rafforzare gli impegni sul clima. Coinvolgere le nuove generazioni per promuovere un interscambio di competenze e conoscenze tra decisori ed esperti è necessario per risolvere le problematiche relative ai cambiamenti climatici che richiedono soluzioni urgenti e innovative.

I giovani sono la generazione che si troverà ad affrontare le conseguenze dei cambiamenti climatici in atto, la transizione ecologica deve essere quindi una necessità prioritaria dei governi, un atto di responsabilizzazione nei confronti dei giovani e dei Paesi svantaggiati. Costruire un futuro dove non si superi un aumento della temperatura di 1,5 gradi, è fondamentale e dipende dalla COP26 di Glasgow gettare le basi per negoziati di successo che possano affrontare efficacemente  temi ambiziosi in materia di adattamento, mitigazione, perdite e danni, finanziamenti, oltre a finalizzare il Regolamento di Parigi.



1 ottobre 2021

EVENTI AL PARCO
PUBBLICITA' LEGALE
Atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale (L. 69/2009)...
AL PARCO TROVI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per essere sempre informato sulle ultime novità: la newsletter ti aggiorna in anteprima su iniziative, attività, progetti.